Consiglio di classe

  

Cos'è e com'è composto

Il Consiglio di Classe è un organo collegiale della scuola italiana, istituito dal comma 8 dell’art. 5 del D.L.vo n. 297 del 14.04.1994, “Testo Unico delle disposizioni legislative in materia d’istruzione”

È composto dal Dirigente Scolastico e dai docenti di ogni singola classe, compresi i docenti di sostegno, che sono contitolari delle classi interessate, i docenti tecnico pratici e gli assistenti addetti alle esercitazioni di laboratorio (solo a titolo consultivo). Al Consiglio di classe partecipano a pieno titolo anche i docenti delle attività alternative destinate agli alunni che non si avvalgono dell’insegnamento  della religione cattolica e i docenti che svolgono attività di operatore tecnologico o psico- pedagogico i quali partecipano però a solo titolo consultativo (nota min.2 dicembre 1991, prot. 2161). Fanno inoltre parte del Consiglio due rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti alla classe, nonché due rappresentanti degli studenti, eletti dagli studenti della classe.

È cosi articolato:

  • semplice, formato dai soli docenti
  • composto, formato dai docenti, dai rappresentanti dei genitori e degli studenti

Il Consiglio di Classe composto si riunisce non meno di due volte l’anno.

  

Allegati
genitori-eletti-sc.-media-2020-21.pdf